La sposa: bella e chic con il velo in tulle

La Sposa 2016 con lo Scialle Betty bianco con fiocchi a campanella by Marina Finzi

La tendenza 2016 per la sposa di primavera è sicuramente il ritorno del velo in tulle  da sposa classico, accessorio che sembrava essere stato dimenticato negli anni scorsi e sostituito da acconciature più o meno ricercate, fiori, nastri  e coroncine nei capelli. Il 2016 ci porta il ritorno alla sposa classica, dolce e femminile, che riscopre i valori del romantico bianco, del pizzo e dei ricami.

Un salto nel passato per riscoprire una nuova e raffinata femminilità, uno stile classico e senza tempo ma rivisitato in chiave contemporanea.

Scialle Betty bianco con fiocchi a campanella by Marina Finzi
Scialle Betty bianco con fiocchi a campanella by Marina Finzi

Il velo può essere di dimensioni molto varie, da quello lungo e maestoso che copre l’abito e ne diventa parte integrante, adatto però alle cerimonie più eleganti e impegnative. Il velo medio rimane forse il più apprezzato grazie alla facilità nell’indossarlo, senza avere gli impedimenti che a volte il velo lungo può comportare. La versione corta del velo da sposa è però la più frizzante e moderna, quasi rockeggiante: brioso e contemporaneo ma anche dolce e romantico, magari con piccoli ricami e applicazioni è il velo che noi consigliamo per le cerimonie di questa primavera 2016. Abbinato al tubino corto e completato dallo scialle Betty  in jersey della Collezione Marina Finzi con i particolari e divertenti fiocchi di lana, questo velo di tulle con piccole applicazioni di fiori in stoffa rende la nostra giovane sposa di primavera la grande protagonista di questo indimenticabile giorno!

Scegliete quindi il “total white” un evergreen che è sempre attuale per il vostro matrimonio di primavera se siete giovani e briose e godetevi in piena libertà e gioia il vostro ricevimento nel giardino della villa reale!